Skip to content

The Kitchen Company debutta a Milano. Un teatro etico a Milano fa Mea Culpa con il soundtrack di Vasco Rossi

27 settembre 2010

E’ sceso l’autunno anche su Milano, e piove che è quasi un dispiacere abbandonare il lettone con tanto di piumone.

Milanoincontemporanea, però, sa come dare una bella scrollata alla vostra pigrizia e ha deciso di cominciare questa settimana – e questa nuova stagione – lanciandovi la prima di una serie di proposte teatrali, tutte divertenti ma culturali, etiche e che fanno riflettere ma che al contempo possono risolvere al meglio il vostro tempo libero grazie a soundtrack amati e personaggi da non dimenticare.

Un tempo libero tutto da divorare, esattamente come avviene nella cucina – fucina teatrale di The Kitchen Company, che ci tiene a farci sapere che saranno ben

136 RECITE PER LA THE KITCHEN COMPANY AL TEATRO FRANCO PARENTI DI MILANO DAL 19 OTTOBRE AL 19 DICEMBRE 2010.

Ma scopriamo di più.

La news. The Kitchen Company debutta a Milano, al Teatro Franco Parenti il prossimo ottobre, con due spettacoli dalle tematiche scottanti e scomode ma trattatte con ironia e garbata comicità.

Cos’è The Kitchen Company. La The Kitchen Company nasce verso la fine del 2008 per volontà di un produttore privato, Massimo Chiesa, il quale, dopo ventuno anni di esperienza come impresario teatrale e più di settanta spettacoli prodotti scritturando i migliori interpreti del panorama italiano (da Sergio Castellitto a Claudia Cardinale, da Dario Fo a Paolo Villaggio, da Nancy Brilli a Stefania Sandrelli, da Stefano Accorsi a Luca Barbareschi) ha deciso di cambiare rotta e di investire su giovani attori diplomati nelle più prestigiose Accademie italiane.

La The Kitchen Company, sensibile alla problematica e interessata ad un teatro capace di formare e coinvolgere i giovani, ha così scelto di iniziare il suo cammino puntando sui grandi numeri, ovvero su un nucleo consistente di ben 40 attori di età compresa tra i 23 e i 28 anni.

The Kitchen Company nel 2010. Al suo secondo anno di vita, la The Kitchen Company è già riuscita a farsi conoscere e apprezzare da una buona fetta di pubblico, grazie anche alla prestigiosa vetrina del Festival dei Due Mondi di Spoleto, che ha accolto la The Kitchen Company nelle due ultime edizioni regalandole un grande successo.

La stagione 2010-2011. Si apre con “Nemico di classe” di Nigel Williams per la regia di Massimo Chiesa (dal 19 ottobre al 19 dicembre 2010) e “Mea Culpa”, scritto e diretto da Eleonora d’Urso (dal 26 ottobre al 19 dicembre 2010), per un totale di ben 136 repliche.

Ecco il the-kitchen-company-profile e la storia.

  • Nemico di classe” fu messo in scena per la prima volta in Italia nel 1983 da Elio De Capitani (con dei giovanissimi Claudio Bisio, Paolo Rossi, Antonio Catania, Riccardo Bini, Sebastiano Filocamo e lo stesso De Capitani) diventando parte della storia del Teatro italiano: il testo parla di sei ragazzi chiusi in un’aula di una scuola di periferia. Sono abbandonati, sarcastici, violenti. In attesa che arrivi un professore, decidono, a turno, di tenere una lezione su un argomento a piacere. Si esprimono in modo goffo e arrabbiato, comico e crudele e si mettono in cattedra: le loro lezioni – sesso, cucina, giardinaggio, razzismo – tanto crude quanto esilaranti, ne raccontano la spiazzante vulnerabilità.

La colonna sonora di Vasco Rossi contribuisce ad accompagnare i momenti di tensione, comicità e poesia.

  • “Mea Culpa” affronta invece il tema dell’abuso sulla donna ponendosi delle domande sull’ingerenza del Cattolicesimo nella vita di ognuno di noi, sulla rigidità dei suoi dogmi e su un’idea di fede da molti vissuta come cieca credenza. Cinque donne che ricercano in sé stesse la colpa per gli abusi subito da un parroco. Per questa spietatezza è un testo difficile da rappresentare in Italia, che ritrova però nell’ironia l’unico modo per dire tutto e fino in fondo e la scelta di Andree Ruth Shammah di ospitarlo per quasi due mesi al Teatro Franco Parenti, è un vero atto di coraggio.

Per saperne di più.

  • Per darvi un’idea di quanto siano particolari i due spettacoli, ecco i link ai due video promo:

Nemico di classe: http://www.youtube.com/watch?v=OPZ_0-0UjqI
Mea Culpa: http://www.youtube.com/watch?v=SXt4s4MFHNc

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: