Skip to content

La moda dei chioschi d’estate a Milano: i più glam da vivere!

26 luglio 2010

Finito il weekend, cosa fare quando Milano è deserta e fa un caldo pazzesco??? Scoprire un nuovo chiosco potrebbe essere una buona idea, ad esempio!

Ricordate, abbiamo cominciato a parlarvene una settimana fa, ed eccoci con il secondo appuntamento dedicato alla moda dell’estate!

Siete pronti?

Chi non ha mai fatto un salto “dalle Luride” per un panino dopo la mezzanotte? Quali? Beh, ognuno ha le sue, certo.

Ma non fatevi ingannare dal nome: è vero, ci sono certi luoghi davvero sudici e un po’ di passaggio, ma nel mondo di chioschi e baracchini meneghini ne esistono anche di puliti, ma che dico, persino glam!

  • E ‘il caso del Sugar Cocktail Terapy di Ripa di Porta Ticinese. Il proprietario è Ivan Raviele che ha scelto come location un ex ring per regolamenti di conti di quartiere. Qui si organizzano feste a tema e qui si dice fosse un habituée Malika Ayane con la figlia, avvistata durante gli “aperitivi della mamma” la domenica.
  • Ma ce n’è anche per il chioschetto alle spalle dei Giardini di via Palestro, sul cavalcavia dei Bastioni di Porta Venezia. Sulla piastra del Montemerlo, Ivo cucina petti di pollo, gamberi e pesci vari in un bel clima da festa paesana e tanto di zampirone per proteggersi dalle punture delle zanzare.
  • In via Manin, poco più in là, ecco Pippo con i suoi tavolini all’ingresso del parco e due particolarità: chiude alla sera, ed è forse l’unico chiosco dove si festeggiano battesimi e matrimoni.
  • Bello il chiosco di Piazzetta Mentana, un vero american-bar con sgabelloni in plexiglass mixati allo stile etnico, candele, musica reggae e protetto tutto intorno da alti bamboo. Qui trovate “lussi da chiosco”: dal contenitore di spezie al cestello del ghiaccio anche per chi ordina birra, e sempre qui si beve il mojito piccante a base di peperoncino.
  • Sempre sullo stile “esoso” ecco ostriche e champagne dei fratelli Sergio e Efisio, in Corso Sempione, all’ombra della torre Rai, un vero monumento meneghino con tanto di targa «chiosco bar in Milano since 1985».
  • Da segnare anche il chiringuito stile latino-americano di Piazza Risorgimento con ambiente lounge, ben quattro pagine di lista fra i cocktail da scegliere e un aperitivo unico, senza buffet! ognuno ha il suo piattino. Perfetto per i playstation dipendenti (e un po’meno per le loro fidanzate!).

E voi, sapete indicare anche a noi di Milanoincontemporanea il vostro preferito? Qualche indirizzo che abbiamo mancato? Insomma, aspettiamo le vostre proposte!!!

MilanoincontemporaneaP

Fonte: IlCorriere.it

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: