Skip to content

Food Art Restaurant, l’arte del gusto di Andrea Cova è in via Vigevano 34

24 giugno 2010

Vi state chiedendo dove poter trascorrere una romantica cena estiva? Avete voglia di sushi, ma non del solito sushi-misto-cinese? Oppure, quale credete che sia uno degli ultimi locali alla moda di Milano?

Milanoincontemporanea ha provato per voi Food Art, splendida location di design e gusto in via Vigevano 34 (ovvero, appena usciti dalla metropolitana di Porta Genova, sulla sinistra).

Qui tutto è pensato per far stare Bene gli ospiti: dall’arredo, all’atmosfera, persino la ricerca che sta dietro ad ogni piatto. Qui tutto è una meravigliosa idea di Andrea Cova, 24 anni e un talento per l’ospitalità made in Italy.

Si parte dal nome: Food Art International Cousine by Andrea Cova.

Per questa estate 2010, poi, Andrea ha ideato un menu estivo taylor made, top del made in Italy, ma low cost.

Anzi, non low cost, ma under cost – e non stiamo scherzando.

A Milano, in via Vigevano 34, la giovane anima di FoodArt International Cousine ha messo a punto un menù tailor-made dedicato all’estate, ispirato al concpet di: “Do You Graze?“.

In pratica, qui si è liberi di ‘pascolare” (to graze) fra 12 proposte differenti, da accostare in modo autonomo in base ai propri gusti e alle proprie esigenze, anche dietetiche!!!

Come funziona? Non lo credereste possibile:

prenotate in un ristorante di design nel cuore del Design District, e scegliete il menu o le pietanze che vi piacciono o che volete pagare. A disposizione, ci sono menu da 12 euro o da 16 euro. E non è  finita: i piatti vi verranno serviti su “BocconDivino”, un’idea firmata niente meno che da Matteo Ragni, il designer di cui già vi avevamo parlato per il Camparitivo in Triennale.

Puoi ordinare una sola creazione FOODART o comporre a piacere il tuo “percorso gustativo”, per un’innovativa esperienza culinaria, essenzialmente creativa.”

Menu assolutamente non costrittivi e che sanno coniugare l’high quality con il “right cost” ma con una differenza: non pensate ai soliti “menù degustazione”, perchè il costo si riferisce al numero di portate e non alla tipologia di cibo, quindi che siano 2 o 3 piatti, più acqua, caffè, calice di vino (oltre 100 etichette) o The, scegliete voi il top da mangiare in un ristorante tutto milanese e molto contemporaneo.

Noi di Milanoincontemporanea siamo andati a visitarlo, e ci è piaciuto un sacco. Così come ci piacciono i giovani dalle idee esplosive.

In più,  volevamo dimostravi che il buon cibo non è una questione di lusso, se viene attinto dalla nostra cultura italiana.  Qui parliamo di cultura del Buon Vivere, ed è proprio quella che piace anche noi!

Ma visto che oltre a questo aspetto c’è molto, molto di più … vi lasciamo in attesa che vi facciate un salto e ci diate le vostre impressioni.

Per ora, rimane sintonizzati: perchè nell’intervista che abbiamo rivolto ad Andre Cova ci sono ancora molte cose da non perdere!

Stay with us!

Food Art International Cousine
via Vigevano 34 (Porta Garibaldi)
www.foodartrestaurant.com

MilanoincontemporaneaP

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: