Skip to content

HE HAS A DREAM: Paul McCarthy e la sua “Pig island” alla Fondazione Nicola Trussardi

12 maggio 2010

Paul McCarthy è l’artista – icona dell’arte contemporanea americana.

Divenuto negli anni un affermato e discusso artista, oggi di anni ne ha sessantacinque e, come altri della generazione anni ’60 e ’70, rimane un sognatore, uno di quelli che rifiutano tutto quello che la civiltà odierna propone per la “ricerca della felicità”.

La Fondazione Nicola Trussardi lo ha invitato a progettare un intervento per Palazzo Citterio, in Via Brera a Milano.

Si chiama “Pig Island” ed è un parco dei divertimenti in stile carnevalesco, un progetto a cui l’artista lavora da sette anni.

Accostamento fra minimalismo e performance, Walt Disney e George W.Bush, Angelina Jolie, Bin Laden, Biancaneve …

Un linguaggio unico, irriverente che lega e mescola pop art con le fiabe popolari, la politica-cronaca con spettacolo e gossip internazionale.

L’opera installata a Palazzo Citterio crea l’occasione per accedere ad un ambiente architettonico unico e straordinario che non ospita visitatori dagli anni ’80.

Non resta che attendere il 20 Maggio 2010, vernissage ore 18.30, per l’apertura di questo evento unico.

L’appuntamento è imperdibile, ma per chi dovesse mancare all’apertura ufficiale posso rassicuralo: la mostra durerà fino al 4 luglio 2010.

Viviana Bartoccetti

English

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: