Skip to content

Pillow Fight No il Primo Maggio a Milano: Flash Mob a colpi di cuscino

29 aprile 2010

Si chiama Pillow Fight, ed è un modo diverso ma divertentissimo di intendere la cultura pop ma aggregativa dei giovani di tutto il mondo.

Dopo San Francisco, infatti, anche Milano ha organizzato una mega Battaglia dei Cuscini.

L’appuntamento era stato fissato per sabato 1 maggio, con l’obiettivo di superare il Record Mondiale raggiunto proprio nella City californiana, ma solo qualche secondo fa è stato rettificato dagli organizzatori … 

Ecco le regole per partecipare.

Che siate in pigiama o no, dovrete essere presenti con il vostro cuscino (magari il classico piuma d’oca, o quello che preferite, tipo copertina di Linus) alle 16 di sabato 9 maggio, in Piazza Leonardo da Vinci ( già sede del Politecnico e dei mitici Botillion).

La battaglia inizia alle 16:15, ma essere iscritti alla newsletter aiuterà ad essere aggiornati continuamente sulle news. Stando agli ultimi commenti sul web, infatti, in molti che vorranno partecipare sono un po’ dubbiosi di fronte al fatto che la data scelta sia sabato sarà il 1° maggio con Ponte e manifestazioni al seguito:per questo all’ultimo il tutto è stato rinviato al giorno 9,  cioè il sabato successivo.

Veniamo alle regole:

1. Parla a chiunque tu conosca della Battaglia dei Cuscini.
2. Parla A CHIUNQUE tu conosca della Battaglia dei Cuscini.
3. Se qualcuno ti supplica di non colpirlo o non ha un cuscino, non puoi colpirlo.
4. Possibilmente portare il cuscino nascosto in una busta o in uno zaino, ed estrarlo solo al momento giusto.
5. Una battaglia sola, all’orario stabilito. Non prima.
6. La battaglia avrà inizio ad un orario prefissato (16.15), senza un vero e proprio segnale d’inizio
7. La Battaglia di Cuscini continuerà per tutto il tempo necessario.
8. Se questa è la tua prima Battaglia dei Cuscini, devi combattere (sono già oltre 30mila i confermati!!!).

Per saperne di più:
FB

website

newsletter

Perchè la cultura più contemporanea, a Milano, passa anche dal gioco … e poi, se l’hanno fatto anche i Beatles!!!

MilanoincontemporaneaP

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: