Skip to content

Un istante di Milano nell’era 2.0

28 aprile 2010

Non ci saranno abbastanza reti wii fii a Milano così come promesso dal Comune.

Non si sarà ancora capito nulla di come verrà trasformata la città in occasione dellExpo 2015, ma quando scovo queste cose, beh, tutto si ferma.

Ecco il risultato della navigazione in Internet nell’era del 2.0, dove la notizia e le impressioni volano nel web fulminee e democraticamente condivise.

«Un papavero rosso dove meno te lo aspetti. La strada che fai tutti i giorni dopo mesi di torpore si anima di erba e fiori che nessuno ha piantato. Al diavolo l’allergia e il ritardo con cui arriverai a lavoro. Fermati e scatta, il cemento altrimenti se li rimangia questi fiori così poco metropolitani»

La foto e la didascalia appartengono a Cristina Bartelli, miglior fotografia della settimana del gruppo flickr Milanouel!W (ndr Credits)

Scovata navigando nel web, ve la propongo come omaggio a queste giornate di primavera insieme a un pensiero: la natura si mischia, spontaneamente, alle architetture create dell’uomo. A volte riesce persino a sovrastare tutto quelle costruzioni di cemento dove siamo più o meno costretti a vivere buona parte della nostra giornata.

E poi … ecco un’esplosione di colore, una voglia di vitalità che fa invida alle migliori tele realiste di fine Ottocento o a qualche genere di pittre russo simbolista.

Questa foto non ha la pretesa di essere un’opera d’arte, ma credo sia la dimostrazione che anche Milano, quella contemporanea, in qualche istante, è un vero capolavoro … non trovate?!?

MilanoincontemporaneaP

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: