Skip to content

Bill Viola alla Pinacoteca di Brera

5 aprile 2010

Anche la Pinacoteca di Brera si apre alle installazioni di arte contemporanea. Come? Con un’idea di Bill Viola su una delle prime cappelle trecentesche di ingresso. Siete pronti per un po’ di video arte?

L’ingresso costa solo 5 euro e avrete tempo fino al 6 giugno.

Un po’ piemontese e un po’ americano, classe 1951 e un’istallazione che potrà essere un Deserts da mezz’ora.

«Una novità nelle abitudini braidensi— dichiara la soprintendente Sandrina BanderaLa prima, ma non l’unica: abbiamo già in mente altre contaminazioni con l’arte attuale. Non per staccare più biglietti. Ma perché un museo pubblico è un servizio che si rivolge a tutti, anche ai giovani».

L’evento nasce dalla joint venture tra Brera e la mostra «Fuoco», a Palazzo Reale fino al 6 giugno a cura di Fondazione DNArt, di cui rappresenta un evento collaterale.

Deserts è proiettato nella cappella di Mocchirolo tra affreschi del Trecento, è offerto da DNArt e compreso nel percorso senza costi aggiuntivi per il visitatore.

Peri fan dell’autore , un altro suo video si trova a pochi passi da Brera, nella chiesa di San Marco.

Credits

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: